Sostituzione caldaia con caldaia a condensazione: perché conviene

7 Marzo 2021 | Impianti di riscaldamento, News

La sostituzione della caldaia con una caldaia a condensazione è oggi una scelta sempre più conveniente per l’ambiente e per il portafoglio. Sia l’evoluzione tecnologica degli impianti che gli incentivi fiscali attualmente in vigore rendono questa scelta ancora più allettante. Ma qual è la caldaia giusta da scegliere? In questo articolo vi presentiamo i vantaggi della caldaia a condensazione, in particolare di un modello intelligente di ultima generazione, integrabile con il sistema domotico. 

 

Funzionamento della caldaia a condensazione 

Uno dei requisiti ormai irrinunciabili per le nuove abitazioni residenziali, ma anche di quelle su cui si interviene con ristrutturazioni edilizie, è garantire il giusto comfort ambientale riducendo i consumi energetici. Questo obiettivo, per quelle abitazioni che utilizzano fonti fossili (gas e gasolio) per il riscaldamento e per l’acqua sanitaria, è raggiungibile con l’installazione di una caldaia a condensazione.

Questo tipo di caldaia sfrutta il calore latente dato dalla combustione del gas attraverso uno scambiatore di calore. La grande differenza rispetto ai modelli obsoleti è che i fumi di scarico della combustione non vengono interamente dispersi nell’atmosfera insieme all’energia termica che ancora contengono, bensì vengono in parte recuperati. Il vapore acqueo contenuto nei fumi di scarico, infatti, viene fatto condensare, riportandolo allo stato liquido. L’energia termica che viene recuperata da questo processo viene trasmessa allo scambiatore di calore che utilizza questa energia latente per riscaldare l’acqua da mandare poi all’impianto di riscaldamento della casa o al sistema termoidraulico.

 

Vantaggi della sostituzione della caldaia con una caldaia a condensazione 

La sostituzione di una caldaia vecchia con una a condensazione è un intervento che conviene sotto molti aspetti. Proviamo a mettere a confronto cosa significa mantenere una caldaia tradizionale e quali sono i vantaggi di quella a condensazione. 

Contro delle caldaie vecchie più di 10 anni 

  • vanno incontro a numerosi malfunzionamenti e necessitano di più manutenzione, coi relativi costi annessi; 
  • dal 2015 sono fuori produzione (direttiva ERP 2009/12/CE)
  • costi in bolletta elevati
  • scarico di fumi inquinanti, alto impatto ambientale 
  • disperdono il 10-15% dell’intera energia prodotta dalla caldaia nei fumi di scarico
  • rendimento termico complessivo della caldaia si ferma all’85-90%
  • in genere sono molto rumorose.

Pro delle caldaie a condensazione di ultima generazione 

  • bassi costi di installazione e di gestione, e durano di più a lungo
  • riduzione dei costi in bolletta per il riscaldamento fino al 30%
  • lavorano in modo più silenzioso
  • riducono i consumi energetici del 20-30%
  • basse emissioni di sostanze inquinanti, quindi minor impatto ambientale
  • hanno un rendimento termico che supera il 100% grazie al recupero di energia
  • puoi sostituirle avendo accesso agli sgravi fiscali 
  • possono essere combinate con impianti che utilizzano fonti rinnovabili, come il solare termico, per aumentare ancora di più l’efficienza
  • garantiscono un comfort abitativo più elevato, grazie anche alla possibilità di connessione con dispositivi smart già presenti in casa. 

 

ATAG Pserie: la caldaia intelligente di ultima generazione  

Bene, ora che hai un’idea più chiara del perché la sostituzione della caldaia vecchia con una a condensazione convenga, ti presentiamo un modello particolarmente efficiente tra quelli disponibili sul mercato. Parliamo di ATAG Pserie, la caldaia a condensazione murale per il riscaldamento e la produzione di acqua calda istantanea che ti garantisce il massimo dell’efficienza energetica. Fornisce un flusso abbondante di acqua calda sanitaria (fino a 20,9 lt/min) ad una temperatura costante (Δt 25°C) con una modulazione di potenza in tempo reale.

Il suo punto di forza è lo scambiatore di calore iCon realizzato con la migliore qualità dell’acciaio inox per resistere nel tempo alla corrosione e all’usura, assicurando un trasferimento di calore ottimale in qualsiasi situazione, rispetto ai generatori di calore convenzionali presenti sul mercato. 

La caldaia ATAG PSerie può essere inoltre collegata al cronotermostato Wi-Fi ATAG Zone, il sistema di regolazione evoluto per il controllo da remoto di tutti i dispositivi della serie Zone. Attraverso l’app dedicata, collegabile con i sistemi di assistenza vocale Apple HomeKit, Google Home e Amazon Alexa, puoi controllare e regolare gli impianti connessi comodamente dal tuo smartphone.  

Hai intenzione di sostituire la tua vecchia caldaia con una a condensazione? I prodotti ATAG ti incuriosiscono? Vieni a conoscere tutte le nostre soluzioni per migliorare il comfort della tua casa. Contattaci ora.